• Maria Cristina
Verifications
  • Email Address
    Verified
  • Phone Number
    ▒▒▒▒▒▒▒▒▒▒ 40
About Me
Languages
English, Français
Hey, I'm Maria Cristina!
Milan, Lombardia, Italy · Member since August 2011

Questa è la storia della Vignaredda.
Vignaredda significa “piccola vigna “ e la nostra casa prende nome dall’antica vigna su cui si affacciava in passato e che adesso è stata trasformata in giardino e frutteto.
Non sappiamo esattamente quando è stata costruita la casa ma molte delle case circostanti risalgono alla fine del 700 come la chiesa del Rosario intorno alla quale si raccolgono. E’ stata regalata come dono di nozze dal trisnonno Francesco alla bisnonna Caterina a metà dell’Ottocento. Caterina sposò il bisnonno Salvatore ed ebbero 14 figli.
Dei 14 figli di Caterina sopravvissero 6 tra ragazzi e ragazze e tra questi solamente il nonno Giovanni ebbe a sua volta 2 figlie. Gli altri figli preferirono una vita da single coltivando interessi politici e intellettuali.
Il prozio Pier Felice, per noi pronipoti “zio Pierino”, giornalista, uomo politico antifascista, membro della Assemblea Costituente che scrisse la Costituzione Italiana.
Il nonno Giovanni sposò nonna Itria, bella, elegante, colta e fautrice dell’indipendenza economica delle donne e abbiamo una splendida foto di questa affascinante coppia.
Pur vivendo tutti lontani da Aggius, nel mese di settembre, mese di vendemmia e di raccolta di fichi e frutta, tutti membri della famiglia si ritrovano a La Vignaredda per godere delle giornate terse e luminose che caratterizzano questo mese in Gallura.
Non ho conosciuto i nonni Giovanni e Itria, mancati assai giovani e molto prima della mia nascita e ciò che so di loro deriva dai racconti delle loro figlie Maria e Alba, mia madre, alle quali devo l’eredità di questa antica casa.
Alla fine del 1800 la casa, che aveva struttura in pietra di granito ma interni in legno, prese fuoco e la bisnonna Caterina la fece ripristinare, inaugurandola nel primo anno del 1900. Dopo 100 anni, nel 2000, a mia volta, ho intrapreso un restauro conservativo mantenendo struttura e arredi ma dotandola di tutto ciò che serve per adeguarla alle nostre moderne esigenze di comfort e sicurezza.
Quando ho ereditato la casa ho deciso di renderla un’accogliente residenza per vacanze in cui gli ospiti potessero sentirsi come a casa propria, godendo dei servizi di una residenza di charme.
Accogliamo gli ospiti come con la stessa attenzione che riserviamo agli amici di famiglia e diamo tutte le informazioni perché possano sentirsi in brevissimo tempo parte della comunità e del territorio che stanno visitando e possano immergersi negli aspetti più autentici e possibilmente inaspettati e sorprendenti della nostra terra.
Benvenuti a La Vignaredda!

  • 1 Reference