Skip to content
Showing you results for "L'Aquila, Italy"

Parks and nature in Province of L'Aquila

Top nature recommendations from locals

National Park
“The highest mountain range in the Apennines in driving distance. Plan a day for a hike or sightseeing”
  • 43 locals recommend
Park
“The mountains of the Park have a varied and interesting landscape of alternating rounded peaks, typical of the Apennines, with steep slopes typical mountain appearance. The central area of the park is crossed by the River Sangro, which shall receive various streams; in the outer flow out, however, the waters of the river Giovenca, Melfa and Volturno.”
  • 39 locals recommend
Park
“The Majella is known as the great, magical mother of Abruzzo. A mountain shrouded in a sacred aura and steeped in myth, it is an ancient refuge for hermits, saints and bandits.”
  • 11 locals recommend
Park
“The Majella National Park covers an area of over 74,000 hectares and touches the provinces of Pescara, L'Aquila and Chieti. It represents a green lung for the Abruzzo region and a natural oasis rich in vegetation, animals and cues for innumerable activities. Here are the top 10 things to do and see in the Majella National Park. 1. Trekking on the Majella Mountain 2. Guardiagrele 3. Roccacaramanico 4. Pennapiedimonte and Valle dell'Avello 5. Sighting of the fauna 6. Valle dell'Orta 7. Sulmona 8. Hermitage of San Giovanni all'Orfento 9. The table of the Brigands 10. Relax at the Baths of Caramanico”
  • 12 locals recommend
Park
“Beautiful and dramatic scenery, endless walking trails, tranquility, wide variety of flora and fauna.”
  • 14 locals recommend
Harbor / Marina
“Uno dei più attrezzati Porti Turistici dell'Adriatico, dove intrattenersi per aperitivo e per cena, o da visitare per le interessanti mostre e per le serate musicali che settimanalmente si organizzano. One of the most well-equipped Adriatic Ports, where to entertain for aperitifs and dinners, or to visit the interesting exhibitions and the weekly musical events”
  • 10 locals recommend
Mountain
“ll Gran Sasso d'Italia è il massiccio montuoso più alto degli Appennini continentali, composto da diversi e adiacenti gruppi montuosi, situato nell'Appennino centrale, interamente in Abruzzo, come parte della dorsale più orientale dell'Appennino abruzzese, al confine fra le province di L'Aquila, Teramo e Pescara.”
  • 7 locals recommend
Park
“In the park are surveyed 1,926 flower species! Not far away the Grotte di Stiffe in the municipality of San Demetrio ne 'Vestini.”
  • 8 locals recommend
Park
“Escursioni di vario livello anche ai bambini, avvistamento di animali selvatici e buon cibo tradizionale.”
  • 9 locals recommend
Premise
“Our favourite beach so far! A bit further to drive than Pescara, but more beautiful and much cleaner.”
  • 6 locals recommend
Trail
“Stupendo bosco dove passeggiare e immergersi nella natura selvaggia della montagna”
  • 4 locals recommend
Park
“Bellissimo e semplice trekking all'interno di uno scenario unico, passando per le Gole di San Martino fino ad arrivare al Monastero di San Martino in Valle [Beautiful trekking in amazing scenario of the San Martino Gorge, reaching the ancient Monastery of San Martino in Valle.”
  • 4 locals recommend
Scenic Lookout
“Pescara City center - By driving (15 minutes) By Bus (TUA service: Telefono: +39 085.49601) ”
  • 36 locals recommend
Park
“Le gole di Celano, sono situate nel territorio del comune di Celano molto vicino aTagliacozzo, all'interno del Parco regionale naturale del Sirente - Velino. Scavate per più di 4 chilometri dal torrente la Foce, separano il Monte Sirente ed il Monte Tino (detto anche Serra di Celano), rappresentando un imponente fenomeno d'erosione dell'Appennino centrale. Le sue pareti rocciose misurano, nella zona più profonda, quasi 200 metri d'altezza. La larghezza media della gola è di circa 5-6 metri, con strettoie di 3 metri. Le gole sono transitabili e visitabili da escursionisti sia in salita provenendo da Celano sia in discesa da Ovindoli a partire dall'alta Valle d'Arano.”
  • 4 locals recommend
Park
“La Riserva Naturale Regionale - Oasi WWF Gole del Sagittario si trova all'interno di un Sito d'Importanza Comunitario (SIC IT7110099) nel Comune di Anversa degli Abruzzi (Aq). L'area si estende per circa 400 ettari, un vero e proprio scrigno di natura a poco più di un’ora da Roma. Un profondo canyon tra rupi calcaree scavato dal fiume Sagittario, offre rifugio anche all’orso minacciato dalla frammentazione dei boschi.”
  • 4 locals recommend
Park
“Il Parco territoriale attrezzato Sorgenti solfuree del Lavino è un'area naturale protetta dell'Abruzzo istituita nel 1987. Occupa una superficie di 37,80 ha nella provincia di Pescara.”
  • 5 locals recommend