B&B Terramare

Bed & Breakfast - Private room · Contrada Pescolla, Castorano, Marche 63081, Italy
Luca
Your host, Luca
0 Reviews

The Space

With panoramic views of the Marche countryside, this B&B offers a peaceful location near Castorano, and a homemade breakfast buffet. All rooms feature a balcony and free Wi-Fi.

Rooms at Terramare have modern fittings and parquet floors. Each includes a TV with satellite channels, plus a fully equipped private bathroom.

Freshly baked cakes feature at breakfast, along with cold meats, cheeses and fresh fruit. You can enjoy breakfast on the garden terrace in fine weather.

B&B Terramare is 2 km from Castorano and a 25-minute drive from Ascoli Piceno. Blue Flag beaches at San Benedetto del Tronto are a 30-minute drive away.

Room type: Private room
Accommodates: 6
Bedrooms: 1
Bathrooms: 3
Beds: 3
Extra people: No Charge
Country:
City:
Cancellation: Flexible
Pet Owner: Dog(s), Cat(s), and Other pet(s)

There are no reviews to show.

Per Month
From
$70
Subtotal Total

Add a profile photo to Instant Book this listing.

Save this listing to review later.
Saved 2 times
School
istituto magistrale elisabetta trebbiani, University of Macerata
Work
Provincia di Ascoli Piceno, me stesso
About
Luca Marcelli è il founder di Terre del Piceno. Nato 9 anni e 19 giorni prima della caduta del muro di Berlino vive e risiede a Castorano in provincia di Ascoli Piceno con la sua famiglia, memoro la sua gattina e cico il suo cane, con cui gestisce il B&B Terramare. Dopo aver frequentato l'Istituto Magistrale di Ascoli Piceno, parentele britanniche, lo portano all'età di 19 anni a Londra. Lavorando come barista, al Caffè Nero, entra in contatto con persone provenienti da tutto il mondo e una volta tornato a casa giura a se stesso che i viaggi sarebbero stati la sua passione! Studia scienze politiche all'università di Macerata condividendo la passione per i viaggi al lavoro da cameriere. I casi della vita lo portano nuovamente in Inghilterra, e ancora al Caffè Nero; frequenta un corso d’inglese in un’importante scuola ottenendo riconoscimenti in lingua. Prima di terminare gli studi ha anche il tempo di svolgere il servizio civile presso il Comune di Spinetoli (Ap) portando in giro i pasti nelle scuole del paese e assistendo i bambini nei pullman scolastici e di vincere una borsa di studio con l'università, che lo porta per tre mesi, a Budapest dove si occupa di organizzare eventi culturali per un’importante no profit Ungherese. L'esperienza maturata in Ungheria e la sorte lo portano nel 2005 al lavoro presso la Regione Marche. La sua passione diventa lavoro .......... finalmente fino al 2008 lavora presso il servizio turismo della Regione Marche occupandosi di organizzazione di fiere e road show, visite guidate con tour operator alla scoperta del territorio, organizzazione convegni e seminari in ambito turistico, realizzazione guida eventi estate marchigiana, progetti di valorizzazione turistica, ufficio stampa ecc. Inoltre in questi anni dirige e crea numerosi eventi culturali e di promozione territoriale come: Natale a Castorano (2006/2007), La Cucina delle colline (2007/2008) Colline a Vapore festival d'intercultura (2007/2008). Una gran bella esperienza terminata nel 2008. Seguendo il suo istinto e il suo aspetto creativo, che negli anni di pubblico impiego era stato fortemente messo a dura prova, armato di spirito di sacrificio e illuminato da un pizzico di sana incoscienza nel 2009 da vita al progetto "Officina Rossenotti" una ditta individuale che si occupa di marketing territoriale e organizzazione di eventi. Nel 2009 nascono il festival Japan in love festival di sottoculture giovanili Giapponesi diretto da lui fino al 2010 e "Lasciateci in pace.......!" festival, itinerante, di promozione della cultura della pace e dei diritti umani. Nel maggio 2010 vince una borsa di studio all'interno del progetto Italia Creativa sostenuto dal Ministero della gioventù e l'Anci e va per tre mesi a Biella per seguire il corso, la SQUOLA - corso di alta formazione sulle industrie culturali, turistiche e creative. Qui grazie al piacevole incontro, con i più grandi professionisti ed esperti in ambito culturale e turistico in Italia, sviluppa il progetto imprenditoriale Terre del Piceno. Nel giugno 2011 organizza il primo festival di letteratura sportiva nelle Marche “ Tutti per lo sport lo sport per tutti” a luglio 2011 nasce il progetto Memorie invisibili – la memoria storia del Piceno , un progetto di turismo d’identità. Dopo oltre 8 mesi, trascorsi in giro per la provincia a raccogliere materiale e scattato foto, oggi ottobre 2011, è pronto per lanciare il portale (website hidden) e soddisfatto di aver realizzato questa nuova sfida. Dimenticavo ha sei grandi passioni, la Citroen 2cv, da poco acquistata e con cui dice di voler girare il modo, il calcio, la fotografia, il cinema, la lettura e le tradizioni popolari! Un caro saluto a chi leggerà queste parole e nel caso in cui visiterà il portale trovando errori o imprecisioni me lo faccia presente! Buona vacanza nelle Terre del Piceno! Luca (email hidden)
View full profile
Calendar Updated
6 months ago
Similar Listings